Le ragioni del NO all’ipotesi contrattuale

Le ragioni del NO all’ipotesi contrattuale

MODIFICHIAMO L’IPOTESI CONTRATTUALE, AL REFERENDUM VOTIAMO NO

MODIFICHIAMO L'IPOTESI CONTRATTUALE, AL REFERENDUM VOTIAMO NO

Sciopero Generale 15 Dicembre 2012

Sciopero SiLaR

IL SILAR DICHIARA SCIOPERO PERCHÉ ESCLUSO DALLE TRATTATIVE CONTRATTUALI

CIL SILAR DICHIARA SCIOPERO PERCHÉ ESCLUSO DALLE TRATTATIVE CONTRATTUALI

Comunicato post elezioni RSU Milano

Comunicato post elezioni RSU Milano

Manifesto Elettorale SiLaR

Manifesto Elettorale SiLaR

Dichiarazione alle OO.SS.

Dichiarazione alle OOSS

Riprendiamoci la RAI

Riprendiamoci la RAI

CONTRASTIAMO L’INERZIA AZIENDALE

CONTRASTIAMO L’INERZIA AZIENDALE

EXPO OPPORTUNITA’ PER MILANO

EXPO OPPORTUNITA’ PER MILANO

Come accelerare il Piano di destrutturazione della RAI

Come accelerare il Piano di destrutturazione della RAI

L’abdicazione della RAI

L’abdicazione della RAI

Questo non è un piano industriale!

Questo non è un piano industriale!

L’Ambrogino!

L'Ambrogino!

Milano Live

webcam

World Climate Status

Spot SiLaR

Categorie

Spam

LogoFb

IO PAGO IL CANONE

CAMPAGNA 2012

La Segreteria Nazionale SILAR ha deciso di promuovere una campagna di sensibilizzazione a favore del Canone radiotelevisivo per contrastare le campagne populiste e denigratorie che invece ne istigano la sua evasione.

Il Canone è una delle entrate economiche della RAI, insufficiente però – grazie alla sua evasione – a coprire le spese del Servizio Pubblico. La pubblicità è la seconda entrata a cui è necessario fare ricorso e che come è noto per la RAI ha un tetto, tetto che invece non esiste per altri network privati.

Una parte della raccolta del Canone è data alla RAI a fronte di un complesso e articolato Contratto di Servizio Pubblico onorato abbondantemente.

Vedi Contratto di Servizio al link http://www.comunicazioni.it/binary/min_comunicazioni/televisione_rai/contratto_servizio_5_aprile_2007.pdf

TV, Radio, diffusione capillare del Servizio Pubblico su tutto il territorio nazionale, TG e GR Regionali dalle 20 Sedi, Internet, satellite, TX per gli italiani all’estero, spazi d’accesso tribune politiche, spazi d’accesso delle varie confessioni religiose, e poi cinema, ricerca tecnologica, ecc, ecc, ecc.

Un patrimonio italiano di alta qualità, un patrimonio di tutti gli italiani.

Io pago il canone perché………

Nell’ambito della campagna IO PAGO IL CANONE viene indetto il concorso


Indica 10 motivi per pagare il canone …5 motivi…3…Ci sarà almeno 1 motivo per cui pagare il canone RadioTV.

Se proprio non lo trovi fatti aiutare dalla tua vicina di casa, dai tuoi genitori, dal compagno di Studio, dal Sindaco del tuo paese…dalla fantasia.


PARTECIPA AL GRANDE CONCORSO A COLORI


Indica uno o più motivi o programmi televisivo-radiofonici, per i quali sei disposto a pagare pur di vederlo in televisione o ascoltarlo in radio, uno o più motivi per i quali accendi il televisore, sintonizzi la radio, fai partire il videoregistratore.

Tra tutti quelli che attraverso il sito www.silar.tv parteciperanno al concorso IO TI PAGO IL CANONE saranno estratti a sorte due vincitori a cui sarà rimborsato l’abbonamento del 2012, mica cotiche (quello è un altro concorso).

No, non sei su Scherzi a parte né ad Uomini e donne. Partecipa al concorso e, almeno per quest’anno potresti non pagare tu il canone radio-tv (se vinci).

QUì I VINCITORI DELL’EDIZIONE 2011